Master Universitario (I livello) in Diritto Marittimo, Portuale e della Logistica

Informazioni

Anno Accademico 2019/2020.

Master Universitario (I livello) in Diritto Marittimo,
Portuale e della Logistica

DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE DELL’UNIVERSITA’ DI BOLOGNA (SEDE DI RAVENNA)
E FONDAZIONE FLAMINIA (RAVENNA)

Direttore: Prof.ssa Greta Tellarini

Durata: annuale (gennaio 2020-dicembre 2020)
Sede di svolgimento del corso: Ravenna
Lingua: italiano
Frequenza: due incontri settimanali venerdì pomeriggio e sabato
mattina; frequenza obbligatoria per il 70%
Iscrizioni: entro il 20 dicembre 2019
Selezione: valutazione del curriculum e colloquio attitudinale


Obiettivo
Lo sviluppo della portualità italiana e delle imprese ad essa legate comporterà nuove prospettive di crescita e mutate esigenze di mercato, che il nostro Paese dovrà essere in grado di affrontare puntando sulla valorizzazione della formazione e della qualificazione professionale. Il Master ha l’obiettivo di formare figure professionali specializzate nei settori dei trasporti marittimi, della portualità e della logistica, intesi come “strategici” per la competitività delle imprese e per lo sviluppo economico del territorio locale e nazionale. 

 

Offerta formativa
Il percorso formativo che permette l’acquisizione di 60 CFU, si caratterizza per una forte strutturazione didattica centrata sull’approfondimento rigoroso degli istituti giuridici di riferimento, nonché sull’introduzione ed il confronto delle varie esperienze di settore, attraverso lo studio di casi concreti, la partecipazione a seminari, lo svolgimento di stages o project works.

 
Destinatari
Il programma è articolato in modo da conciliare esigenze di lavoro o di studio con la propria crescita professionale. In particolare, il Master si rivolge a laureati, funzionari, professionisti e manager che intendono approfondire le proprie conoscenze od acquisire nuove professionalità in tema di trasporti marittimi, portualità e logistica.
 
Lauree (triennali o magistrali) richieste per l’accesso
Giurisprudenza, Giurista di Impresa e delle amministrazioni pubbliche, Consulente del lavoro, Economia, Scienze politiche, Ingegneria. Sono ammessi anche Borse di studio laureati in diverse discipline, ma aventi esperienza lavorativa e professionale nell’ambito della pubblica amministrazione o dell’attività d’impresa, con competenze nelle materie di riferimento.
 
Moduli di insegnamento

  1. I beni pubblici destinati alla navigazione marittima
  2. Le infrastrutture portuali, l’organizzazione dei sistemi portuali e i servizi di navigazione
  3. Il regime amministrativo della nave e le navigazioni speciali
  4. L’impresa di navigazione e le attività ausiliare propedeutiche all’impresa di navigazione
  5. Sinistri marittimi, assistenza e salvataggio, recupero e attività off-shore
  6. Il mare e la tutela dell’ambiente marino
  7. La sicurezza marittima e portuale
  8. La contrattualistica del diritto marittimo
  9. Logistica, intermodalità e diritto doganale
  10. Diritto penale e diritto processuale della navigazione

Stage in azienda
Il master prevede un periodo di stage da svolgersi presso enti o aziende del settore per un totale di 500 ore di tirocinio; in alternativa, possono essere realizzati project works personalizzati anche in collaborazione con enti e società.

 

Quota di partecipazione
Il contributo richiesto agli studenti del Master è di 2600 Euro. E’ ammessa la partecipazione modulare con quota ridotta.
La quota di iscrizione può essere deducibile fiscalmente.

 

Borse di studio
In caso di disponibilità di fondi provenienti da donazioni o risparmio di spesa, saranno messe a disposizione borse di studio che verranno assegnate sulla base della graduatoria di ammissione della selezione iniziale.

 

Chiedi informazioni

 

Interviste


Intervista Ravenna Web TV dell’11 aprile  2018
Per leggere l'articolo clicca qui


Intervista Ravenna WebTV del 27 giugno 2018 

 


 

Chiedi informazioni

Per maggiori informazioni compila il form qui di seguito.







Master Universitario (I livello) in Diritto Marittimo, Portuale e della Logistica